My Parisian Pastels review: i cubi multitasking di Lancôme

My Parisian Pastels – Lancôme
My Parisian Pastels – Lancôme

Una delle collezioni make up più interessanti per la primavera 2016 è quella di Lancôme intitolata “From Lancôme with Love”. Una collezione dal packaging accattivante il cui pezzo forte è “My Parisian Pastels” una palette formata da 9 cubi illuminanti per il viso, multifunzione.

Il formato delle polveri in cubo richiama gli ombretti per occhi “Shimmer cube” già in commercio da qualche anno nella linea trucco di The Body Shop. Ma, a differenza di questi ultimi, i cubi di Lancôme non sono stati pensati come ombretti per occhi, infatti la loro scrivenza non è marcata ma più tendente ad illuminare lasciando solo una patina di colore.

My Parisian Pastels LancômeI cubi altro non sono che polvere pressata racchiusa in piccoli contenitori di plastica trasparente trasportabili anche separatamente. Questo tipo di prodotto è stato pensato anche per essere aggiunto sopra altri colori per risaltare e illuminare i colori. Il finish è shimmer ma senza pagliuzze.

My Parisian Pastels LancômeI colori tutti tendenti al pastello non sono molto pigmentati ma trasparenti ed estremamente illuminanti. Possono essere paragonati per il loro effetto ad un filtro colorato piazzato davanti ad una luce.

My Parisian Pastels LancômePossono essere utilizzati in tre modi:

come ombretto: sulla confezione sono indicati per questo scopo i colori 1-2-3-7-8-9. Da soli danno un effetto molto delicato ed estremamente illuminante, ma la loro massima espressione a mio avviso la danno usati per risaltare un altro ombretto messo come base.
come blush: tutti i cubi possono essere usati per questo scopo mescolati assieme con un grande pennello metre i colori 4-5 e 6 possono essere usati anche singolarmente come blush.
come illuminanti: ovviamente più indicati per questo scopo sono i colori più chiari, da applicare sotto l’arcata sopracciliare, sugli zigomi o come punto luce sugli occhi.

My-Parisian-Pastels-swatchQueste polveri possono essere applicate con un pennello, con le dita o direttamente sulla pelle, tipo gessetti da sfumare poi sul viso. La loro durata è buona ma non altissima, durante la giornata sono necessari dei ritocchi.

My Parisian Pastels LancômeL’imballaggio, una scatola metallica dal sapore vintage, è poi riutilizzabile. La palette è in edizione limitata. In conclusione: un prodotto diverso dagli altri, non proprio necessario se vogliamo, ma che rappresenta una vera e propria chicca glamour per qualsiasi beauty addict.

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.