La palette Candeur et Expérience di Chanel

Le Rouge Collection ChanelUna delle più belle collezioni di makeup dell’autunno 2016 è senza dubbio quella di Chanel, Le Rouge – Collection N°1. La collezione è dedicata al colore rosso e porta la firma della creative design di Chanel, Lucia Pica. Protagonista assoluta è “Les 4 Ombres Multi-Effect Quadra Eyeshadow in Candeur et Expérience – 268″, una palette che promette di restare protagonista del mercato cosmetico ancora per un po’ di tempo. Candeur et Expérience entra, infatti, nella gamma permanente di Chanel. Questa palette si distingue, dalle altre della stessa linea, per essere la sola ad avere un finish completamente opaco.

palette chanelCandeur et Expérience è andata subito sold out in molti punti vendita, nonostante il fatto che il rosso sulle palpebre non sia il colore più facile da portare. Il rischio degli ombretti di questa tonalità è infatti quello di dare l’impressione che chi li indossa abbia appena smesso di piangere. Ma la forza della combinazione di questi colori, è quella di accostare tre marroni caldi classici, molto versatili e di facile utilizzo quotidiano, ad un colore ad effetto, rappresentato dal marrone mattone. Quest’ultimo, protagonista assoluto della palette, è da scegliere nel caso si voglia creare un trucco occhi più deciso. La scelta della combinazione è audace ma riuscita: l’eccentricità del rosso, accostato ai marroni più classici, grazie anche al finish matt, evita l’effetto “occhio arrossato” e permette la creazione di un look d’impatto ed elegante. Inutile dire che il segreto della stesura di questi ombretti sta tutto nello sfumare i colori.

Ma ecco gli swatches:

Swatches Candeur et Expérience ChanelTutti e quattro gli ombretti della palette hanno un finish matte, una scrivenza medio alta ed una buona sfumabilita. Ma, rispetto ad altri ombretti opachi in commercio, richiedono una maggiore lavorazione. Usando un primer, tutti e quattro i colori durano tranquillamente sugli occhi tutta la giornata, senza sbiadire.

In conclusione consiglio questa palette a chi ama i colori classici ma vuole ogni tanto osare con un trucco più audace. I tre marroni classici sono utilizzabili tutti i giorni mentre il marrone mattone, accostato ad un rossetto rosso deciso, entra in scena nei giorni in cui si ha voglia di non passare inosservati.

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.