La nuova Eye Reviver palette di Dior

Dior-eye-reviver-002
Palette Eye Reviver di Dior 002

Lo scorso anno Dior con la collezione make-up estate aveva proposto la prima delle sue palette Eye Reviver, la 001 della linea Backstage Pros. Quest’anno fa il bis con la Eye Reviver 002, una palette dai toni neutri pensata per donare luce allo sguardo.

Così come la prima palette creata per linea Backstage Pros, la Eye Reviver 002 contiene al suo intero quattro ombretti, una base occhi (primer) ed un eye-liner. Il primer che ha una formulazione in polvere è di facile applicazione. Non ho avuto modo di testarlo sotto ombretti di altre marche, ma con i fard di questa palette fa egregiamente il suo dovere. Le quattro cialde di ombretto sono tutte pigmentate e garantiscono una durata molto buona. Il make-up, con la base applicata sotto, regge senza problemi tutto il giorno e senza perdere in luminosità.

swatches Dior eye reviver 002Unico neo, così come per la prima palette della linea, è forse l’eye liner. Quest’ultimo, non proprio scorrevolissimo, é meno pigmentato di altri eye-liner in gel in commercio. La sua durata resta comunque buona anche se a fine giornata tende a sbiadire.

Eye-liner a parte gli ombretti sono molto scriventi, morbidi e miscelarli è facilissimo. Pur essendo in polvere sembrano quasi cremosi. Il finish delle quattro cialde è satinato, l’effetto è glow senza però eccessi shimmer. I colori, abbinati da Dior alla perfezione, sono brillanti e luminosi adatti a look sobri, che grazie alla cialda marrone possono diventare piuttosto intensi. Tutte e quattro le nuance sono versatili e adatte ad ogni occasione.

dior-eyereviver3Sicuramente i neutri che compongono questa palette sono a base calda. Degno di nota il verde, che è la particolarità di questa combinazione di colori. Il packaging, poi, parla da solo: pratico, funzionale elegante.

In conclusione: per gli amanti dei toni nude entrambe le palette Eye Reviver rappresentano una valida scelta come prodotti essenziali della propria trousse. La 001 può definirsi una palette nude classica con i suoi toni neutri taupe, mentre la 002 risulta un po’ più particolare grazie alla sua cialda verde ed ai toni più caldi dei suoi ombretti. Ambedue sono adatte alla realizzazione di look sobri e luminosi.


MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.