Acquisizione strategica nel mondo beauty: Kiko Milano entra a far parte di LVMH

L Catterton, il fondo di private equity sostenuto da LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton, ha recentemente acquisito la maggioranza di Kiko Milano, il rinomato brand di bellezza italiano noto per la sua offerta di cosmetici accessibili e di alta qualità. Questo accordo segna un capitolo significativo per entrambi i giganti del settore.

L’Ascesa di Kiko Milano

Fondata nel 1997 da Antonio e Stefano Percassi, Kiko Milano si è rapidamente affermata come un pilastro nel settore della bellezza, amata soprattutto dai giovani consumatori per la sua capacità di offrire prodotti innovativi a prezzi competitivi​. Con oltre 1.100 negozi in 66 paesi ed un’efficace piattaforma e-commerce, Kiko non ha solo ampliato la sua base di clienti, ma ha anche registrato un notevole fatturato di circa 800 milioni di euro nel 2023​. La sua crescita si attesta sul 20% annuo. 

Quale futuro per Kiko?

Con questa acquisizione, L Catterton mira a sfruttare la propria esperienza globale nel settore della bellezza per espandere ulteriormente il marchio Kiko. L’intento sembra essere quello di potenziare l’innovazione dei prodotti e espandere la presenza di Kiko nei mercati internazionali, con un focus particolare sugli Stati Uniti, dove il marchio ha già mostrato un significativo potenziale di crescita

Acquisizione all’insegna della continuità 

Importante notare, la famiglia Percassi rimarrà una parte integrante di questa nuova fase, con Antonio Percassi che continuerà a ricoprire il ruolo di presidente garantendo così una continuità nella visione e nella direzione del marchio. Inoltre, il CEO Simone Dominici guiderà le operazioni quotidiane, sfruttando le risorse e l’expertise di L Catterto, garantendo che il marchio rimanga fedele ai suoi valori fondamentali mentre esplora nuove opportunità di crescita.

Questa partnership tra Kiko Milano e L Catterton promette non solo di accelerare la crescita del brand italiano, ma anche di rafforzare ulteriormente la sua posizione come leader nel settore della bellezza globale. Con le risorse e l’esperienza di L Catterton, Kiko è ben posizionata per introdurre innovazioni nel prodotto e per espandere la sua impronta a livello internazionale, promettendo nuovi sviluppi nel mondo della cosmesi. In definitiva, l’entrata di L Catterton nel capitale di Kiko Milano rappresenta un punto di svolta decisivo, non solo un cambio di proprietà. Questo passaggio segna l’inizio di una fase di espansione e rinnovamento per il brand nel campo della bellezza accessibile. Dotato ora di risorse potenziate e di una strategia più ampia, il futuro di Kiko Milano si prospetta davvero promettente.

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.