Eau de Beauté di Caudalie: il segreto di bellezza che appartenne a una regina

Eau-de-Beauté-CaudelìeCome tutti i beauty cult anche l’Eau de beauté di Caudalie ha una sua storia da raccontare. Quest’acqua di bellezza in commercio dal 1996 è usata e amata a livello globale dai più famosi make-up artist. Ma in un passato ancor più remoto, fu l’acqua di bellezza di una regina: la regina Isabella di Ungheria.

La storia

Questo elisir di bellezza fu scoperto per caso dal dermatologo Bernard Herzog. Lo scovò per caso tra le pagine di un libro acquistato tra le bancarelle di anticaglie dei mercatini che animano i Lungosenna di Parigi. Il libro raccontava che la regina Isabella usasse questo favoloso elisir per donare luminosità al viso. Pare che, anche grazie alla luminosità della sua pelle, riusci a conquistare  il re di Polonia, un uomo di ben 35 anni molto più giovane di lei. In realtà la leggenda dell’acqua miracolosa della regina di Ungheria, un distillato a base di rosmarino, è citata in molti libri. Comunque, il dottor Herzog parlò della sua scoperta a Mathilde Thomas, imprenditrice che solo qualche anno prima aveva fondato assieme al marito la casa cosmetica Caudalie. La formula dell’elisir fu rielaborata, e nacque così l’Eau de Beauté di Caudalie. Ben presto il prodotto cominciò a conquistare un mercato ben più ampio e moderno di quello della corte della regina Isabella. Inizialmente il passaparola fu la sua più grande pubblicità. Ad oggi questa acqua di bellezza di bellezza è campione di vendite, con oltre due milioni di pezzi venduti dalla sua creazione. Ma vediamo quali sono le sue caratteristiche.

Il prodotto

Eau de Beauté di Caudalie è racchiusa in una elegante bottiglia in vetro disponibile in due formati, da 30 ml o 100 ml. Va nebulizzata ed ha un odore particolare. Appena spruzzata emergono le note di menta, agrumi e rosmarino. Quest’acqua di bellezza trasparente, senza parabeni, si compone di elementi tutti di origine naturale. Contiene, infatti, diversi oli e sostanze botaniche, che ne fanno un prodotto di trattamento per la pelle a tutti gli effetti. Al suo interno è ben visibile la sostanza oleosa ricca di principi attivi. Tra i suoi ingredienti vi sono l’estratto di uva, per donare luminosità; gli estratti di fiore d’arancio e rosa lenitivi; gli oli essenziali di melissa e menta che hanno un effetto astringente; e l’olio di rosmarino dall’effetto riequilibrante.

Ma ecco l’INCI tratto dal sito della marca:

INGREDIENTS : AQUA (WATER), ALCOHOL*, CITRUS AURANTIUM AMARA (BITTER ORANGE) FLOWER WATER*, PARFUM (FRAGRANCE)*, ROSMARINUS OFFICINALIS (ROSEMARY) LEAF OIL*, POTASSIUM ALUM, GLYCERIN*, MENTHA PIPERITA (PEPPERMINT) OIL*, STYRAX TONKINENSIS RESIN EXTRACT*, COMMIPHORA MYRRHA RESIN EXTRACT*, MELISSA OFFICINALIS (BALM MINT) LEAF OIL*, ROSA DAMASCENA FLOWER OIL*, VITIS VINIFERA (GRAPE) FRUIT EXTRACT*, TOCOPHEROL*, CITRAL*, LIMONENE*, LINALOOL*, CITRONELLOL*, GERANIOL*, FARNESOL*, BENZYL BENZOATE*, EUGENOL* (010/024) *Origine végétale – Plant origin

A chi è adatta

L’Eau de Beautè de Caudalie è indicata per tutti i tipi di pelle. Ma a mio avviso, è consigliabile un piccolo test per le pelli più sensibili, a causa della presenza di alcol nella sua composizione.

Come si usa

Quest’acqua di bellezza può esser utilizzata sia come tonico che come siero. Io la applico dopo aver deterso la pelle, come un normale tonico, per preparare la pelle prima della stesura della mia crema viso abituale. Può essere usata anche come acqua rinfrescante del viso durante le calure estive, oppure come fissatore per il trucco. Infatti, se spruzzata sul viso e lasciata asciugare, è in grado di prolungare la tenuta del make-up.

I suoi effetti

L’effetto, immediatamente percepibile, di questo tonico è senz’altro quello rinfrescante. Un utilizzo prolungato porta però ben altri benefici. I pori della pelle si restringono e la pelle del viso appare davvero più luminosa. Su di me l’utilizzo costante ha come effetto quello di ridurre in maniera significativa le imperfezioni della pelle. Inoltre aiuta a controllare la lucidità della viso. È come se fosse in grado, in qualche modo, di riequilibrare la produzione di sebo della pelle. Già dopo qualche giorno di utilizzo il viso risulta più idratato e luminoso. Dopo qualche settimana ho notato anche un leggero effetto lisciante della grana della pelle

In conclusione: ho testato ed utilizzato questo prodotto per molto tempo, ed a diverse età e fasi della vita. Ne ho sempre apprezzato i benefici e pur sostituendolo, a volte, negli anni con altri prodotti, è sempre ricomparso nella mia sala da bagno. Non a caso raccoglie opinioni positive da più parti. E’ un prodotto che consiglio a qualsiasi età, ma non a tutti i tipi di pelle. Trovo che un suo costante utilizzo renda di fatto la pelle più luminosa e restringa i pori del viso. Lo trovo un ottimo prodotto per pelli da normali a miste. Consiglio un po’ di cautela alle pelli estremamente sensibili per la presenza di alcol.

SHOP THE POST:


beauty-elixir-base

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: