Diorshow Pump’N’Volume

Una delle ultime novità cosmetiche in casa Dior è il mascara Diorshow Pump’N Volume, un mascara la cui parte innovativa più che nella formulazione è nel packaging. Questo mascara infatti ha un tubetto nero con una particolare caratteristica: il tubetto, nella parte bassa è morbido, credo sia fatto di silicone, e grazie a questa caratteristica permette di mescolare il prodotto contenuto all’interno, con una semplice pressione delle dita.

Il packaging innovativo

Uno dei problemi della maggior parte dei mascara, infatti, è quello di tendere a seccarsi dopo un po’ du tempo dall’apertura e di non pernmettere , a causa della forma cilindrica del packaging, di prelevare tutto il prodotto contenuto all’interno. Infatti la pratica di tirare avanti e indietro a ripetizione l’applicatore per prelevare il prodotto risulta nella maggiorate dei casi inutile e controproducente. Il fatto che il tubetto di Diorshow Pump’N Volume possa essere schiacciato permette di superare l’inconveniente.

Diorshow Pump’N’Volume
Questo sistema non solo permette di scaldare con le dita il prodotto all’interno e quindi ammorbidirlo, ma anche di rifornire lo scovolino. Un trucco che i più esperti utilizzano per poter utilizzare un mascara aperto da un po’ di tempo, è quello di scaldarlo con le mani per “fluidificarlo”.
Ed è proprio la necessità di fluidificare il mascara che ha portato alla creazione del packaging del Diorshow Pump’N VolumeUnico neo, di tipo estetico, che si può trovare all’astuccio così concepito, è quello che la parte del tubetto siliconica si sporca facilmente al contrario della parte superiore che rimane lucida. L’applicatore è in elastomero, ovvero una sostanza che ha le caratteristiche del caucciù. Permette una buona separazione delle ciglia ed una applicazione precisa.

La formula

Il prodotto arricchisce la gamma Diorshow dedicata al volume, uscita nel 2002. Il mascara Diorshow, riformulato nel 2015, è un mascara volumizzante molto apprezzato e questo secondo prodotto della linea, se vogliamo, lo supera. Stando alla descrizione fornita da Dior sul suo sito, Diorshow Pump’N Volume è in grado di apportare volume alle ciglia grazie alla presenza di cere all’interno della formula.
Ma ecco l’INCI:

Water, Synthetic Beeswax, Paraffin, Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Glyceryl Stearate, Acacia Senegal Gum, Palmitic Acid, Polybutene, Stearic Acid, Triethanolamine, VP/Eicosene Copolymer, Butylene Glycol, Phenoxyethanol, Hydroxyethylcelulose, PVP, Caprylyl Clycol, HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer, Polymethylsilsesquioxane, Silica, BHT. [+/- : CI 19140 (Yellow 5, Yellow 5 Lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 77007 (Ultramarines), CI 77163 (Bismuth Oxychloride), CI 77288 (Chromium Oxide Greens), CI 77289 (Chromium Hydroxide Green), CI 77491, CI 77492, CI 77499 (Iron Oxides), CI 77510 (Ferric Ferrocyanide, Ferric Ammonium Ferrocyanide), CI 7742 (Manganese Violet), CI 77891 (Titanium Dioxide)].

Qualcuno potrebbe storcere il naso per la paraffina contenuta all’interno (come in molti altri mascara), ma è quella che dona l’effetto volumizzante e allungante.

L’effetto finale

Diorshow Pump’N’Volume

L’effetto finale di questo mascara è quello di ciglia voluminose, separate e allungate. Effetto che può essere reso più “drammatico“ con più passate. Il prodotto infatti è modulabile e una seconda applicazione dona volume in maniera davvero più evidente. Subito dopo l’apertura ho notato che il prodotto tende a creare dei grumi, a causa di un eccesso di prodotto, ma dopo qualche giorno di utilizzo l’inconveniente è scomparso. Credo che occorra usare l’accorgimento dello schiacciare il tubetto solo dopo un po di tempo dal primo utilizzo, per evitare di caricare troppo l’applicatore. Grande punto a favore di questo prodotto è, infine, la durata che definirei ottima. Le ciglia rimangono truccate e voluminose da mattina a sera, senza bisogno di ritocchi. Per rimuoverlo raccomando però uno struccante oleoso.

In conclusione

I grandi pro di questo mascara sono: l’effetto finale, volumizzante e allungante; la durata più che ottima; e il packaging innovativo. Sul fronte dei contro ho riscontrato un eccesso di prodotto all’applicazione i primi giorni di utilizzo, che può creare dei grumi, e la necessità di una sostanza oleosoa per uno struccaggio ottimale. Consiglio Diorshow Pump’N Volume a chi cerca ciglia voluminose che non hanno bisogno di ritocchi nel corso della giornata. Le amanti di un trucco naturale potrebbero trovarlo un po’ “drammatico”. Per quanto mi riguarda va direttamente sul podio dei mascara che preferisco.

SHOP THE POST:


SalvaSalva

€32,90

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.