Brush Egg: lavare i pennelli come facevano le lavandaie di una volta

brush egg

Avete presente la tavola di legno con cui le lavandaie facevano il bucato? Bene ho scoperto che il mondo del makeup ha rivisitato la vecchia tecnica di lavare i panni a mano su una superficie scanalata, per lavare i pennelli da trucco.

Soprattutto chi ne utilizza molti, sa quanto possa essere noioso pulire i propri pennelli da makeup. Qualche tempo fa ho scovato un piccolo curioso strumento in silicone, che aiuta e facilita il lavaggio dei pennelli. Si chiama Brush Egg, un piccolo mezzo uovo con una superficie che assomiglia a quella di una vecchia tavola da lavandaia, ma in formato mignon e fatto di modernissimo silicone colorato.
Il retro bombato, a forma di uovo, ne facilita la menggevolezza e permette un pratico utilizzo.

Da quando utilizzo il Brush Egg devo dire che riesco a pulire i miei pennelli da trucco più a fondo rispetto a prima, specie quelli da fondotinta che hanno setole molto spesse, che tendono a impegnarsi di prodotto. Inoltre pulisco i miei pennelli in meno tempo perchè il lavaggio è facilitato, e capisco il perché le lavandaie utilizzavano le “tavole scanalate”. Infine, non utilizzando più le dita durante il lavaggio,  le mie mani non sono più a contatto prolungato con il sapone o il detergente specifico. Dopo l’operazione del lavaggio spesso le mie mani diventavano bianche e richiedevano l’applicazione immediata di una crema idratante. Ora a contatto col sapone c’è il Brush Egg.

Insomma, ho trovato un oggettino geniale ed economico che mi ricorda quanto più dura della mia fosse, invece, la vita di mia nonna che, per un periodo della sua vita, quella tavola di legno l’ha utilizzata.

MCVERI

Giornalista, blogger e video editor. Dopo aver vissuto in Italia e Germania, da qualche anno si è trasferita in Svizzera, a Ginevra. Nel 2015 fonda LipstickPost dove scrive di bellezza, viaggi, alimentazione e lifestyle.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: